Bevande spiritose
Hierbas Ibicencas

Il liquore "Hierbas Ibicencas” è una bevanda spiritosa all’anice contenente estratti di aromi di varie piante ed un grado di addolcimento variabile. Nelle Isole Baleari è molto popolare ed esiste un alto livello di produzione e di consumo. Formano parte della tradizione di molte famiglie che da sempre hanno lavorato le erbe artigianalmente, con ricette proprie e segreti mai svelati.

Alla fine del XIXº secolo, a Formentera nacque ciò che potremmo denominare la prima industria artigianale di bevande spiritose delle isole Pitiüses. È ben risaputo che molti residenti di Formentera armonizzavano il mestiere di pescatore, agricoltore ed allevatore. Uno di loro, verso il 1880, ebbe altre priorità e con il suo llaüt (tipo di barca) realizzò dei viaggi a Barcellona per rifornire l’isola di oggetti ed utensili che lì non esistevano, conobbe i segreti dell’alambicco e della fabbricazione di bevande alcoliche e creò una piccola fabbrica che anni dopo sposto ad Ibiza e che oggi e ancora in attivo. Nel 1997 fu approvato la Denominazione Geografica “Hierbas Ibicencas”, che da una parte protegge il nome geografico e dall’altra evita la sleale concorrenza e garantisce la qualità del prodotto.

 

Elaborazione

 

Nel regolamento della Denominazione Geografica, il liquore “Hierbas Ibicencas” viene definito come una bevanda spiritosa all’anice ottenuta dall’estrazione di aromi di diverse piante provenienti dalla zona di elaborazione come per esempio il finocchio, il timo, il rosmarino, l’erba cedrina, la lavanda, la ruta, l’eucalipto, la camomilla, il ginepro, l’origano, la menta, l’erba sana, foglie e buccia di limone od arancia e la salvia, con l’aggiunta di altre piante come l’anice stellato o la badiana e l’anice verde o granelli di matafaluga. L’estrazione degli aromi delle Hierbas Ibicencas - Isole Baleari - Prodotti agroalimentari, denominazione d'origine e gastronomia delle Isole Baleari piante per l’elaborazione delle “Hierbas Hibicencas” è realizzata secondo i metodi seguenti:

 

 

  • Distillazione: in alambicco di rame a fuoco lento a gas per 18 ore.
  • Macerazione: in soluzione idroalcolica in alcol etilico d’origine agricola di 70º per 15 giorni.
  • Infusione: in acqua bollente, lasciando poi raffreddare.

Il prodotto ottenuto mediante i metodi descritti vengono poi mischiati per l’ottenimento di un liquore dal contenuto alcolico che va dal 24 al 38% vol. L’ambito di elaborazione delle “Hierbas Ibicencas” sono le isole di Ibiza e di Formentera.

 

Caratteristiche sensoriali

 

Le “Hierbas Ibicencas” sono una confluenza di sapori e di aromi che avvolgono quelli dell’anice. La ricchezza della mescolanza dà forza ed equilibrio al prodotto finale. In certi casi predomina qualche tipo concreto di aroma (finocchio, timo e/o rosmarino), ma in generale si cerca la multipla e diversificata coesistenza degli estratti integranti. Il colore caratteristico è l’ambra, con diverse tonalità.

 

Caratteristiche chimiche

 

Le “Hierbas Ibicencas” posseggono le seguenti caratteristiche chimiche:

  • Gradazione alcolica: dal 24 al 38%.
  • Contenuto di zucchero: massimo 250 g/l.
  • Densità (a 20ºC): inferiore a 1,18 g/ml.
  • Contenuto massimo di metanolo: 1g/l.
  • Contenuto massimo di metalli pesanti: 40 ppm (espresso in piombo)


Sistema di controllo

 

Gli elaboratori di “Hierbas Ibicencas”, perché possano utilizzare la menzione “Hierbas Ibicencas” sulle etichette, devono essere iscritti al Registro della Denominazione Geografica, gestito dal Governo Insulare di Ibiza.

Hierbas Ibicencas - Isole Baleari - Prodotti agroalimentari, denominazione d'origine e gastronomia delle Isole Baleari
Logo Govern